| Home |
Incontro con gli amici Francesi 20-22-Ottobre 2007

Amici Francesi a S.Secondo CortazzoneIl 20, 21, 22 ottobre 2007 si è svolto il consueto incontro annuale con i confratelli francesi Les Amis de St. Jacques Provence Alpes Cote d'Azur. Trenta gli ospiti francesi, guidati dal presidente Alain le Stir, e una ventina i pellegrini italiani.
Pier Giorgio e Maria Clara, animatori del gruppo di Trofarello, hanno organizzato e guidato in modo eccellente i tre giorni d'incontro.
La giornata di sabato 20 è stata dedicata alla visita dei più importanti luoghi devozionali di Torino,il Santuario della Consolata, il Duomo, Valdocco, il Cottolengo, la Basilica di Superga.
Vigneti del Monferratoabbazia
Domenica 21 ci siamo spostati a Castelnuovo Don Bosco e dall'antica cappella di Sant'Eusebio attraverso le colline e i vigneti del Monferrato abbiamo raggiunto l'Abbazia di Vezzolano, gioiello dell'arte romanico benedettina. Si è conclusa la giornata sul suggestivo poggio di San Secondo a Cortazzone, una cappella dell'XI secolo in purissimo stile romanico.
San Secondo a Cortazzone A far da
cornice l'anfiteatro delle Alpi dal Monviso al Monte Rosa.
Lunedì 21 abbiamo concluso il pellegrinaggio arrivando alla Sacra di San Michele per la "Via dei Principi" che sale in un'ora e mezzo di cammino dalla borgata Mortera di Avigliana.
La Sacra è tra i più importanti siti europei della devozione micaelica, portata in questi luoghi come a Monte Sant'Angelo in Puglia dagli antichi longobardi.
Giornata eccezionalmente limpida che ci ha concesso uno stupendo panorama sulle montagne, sulla
Valle Susa e su tutta la pianura piemontese. Ai nostri piedi l'azzurro dei laghi di Avigliana.
Sacra di San Michele
Dopo il pranzo conviviale alla Locanda del Canonico, il gruppo è risalito al colle Braida visitando il sito megalitico di origine celtica e ha concluso il ritorno per la Via Sacra ( Via dei Pellegrini), attraverso i fitti boschi di faggi che scendono verso la frazione Mortera.